Allora Arredamenti, a Riva Presso Chieri, da 100 anni arrediamo la tua casa

Arredamento e stile anche nella casa delle vacanze

Il momento tanto atteso delle vacanze sta per avvicinarsi e per qualcuno è già arrivato. C’è chi si sta per mettere in viaggio e chi sta per raggiungere la propria casa al mare, in montagna o in campagna. Oltre ad essere un luogo dove potersi rilassare, la casa delle vacanze deve essere anche quell’ambiente dover esprimere la parte creativa di se stessi che magari non si sfoggia del tutto in quella di città per mantenere un livello di sobrietà.

L’arredamento ideale per la casa al mare

La prima cosa da fare è rendere fresca la casa attraverso alla scelta dei colori. Al bianco e al blu è consigliabile abbinare colori a tonalità pastello come l’azzurro, il giallo o il verde lime. Questi colori infondono nelle persone una sensazione di freschezza ed allo stesso tempo rendono l’ambiente accogliente.

Normalmente le case in villeggiatura sono caratterizzate da spazi limitati e la soluzione d’arredamento migliore coincide anche con la praticità. E in questo senso l’ideale sono i mobili componibili. Oltre a far risparmiare dello spazio, la scelta di un divano letto darà la possibilità di accogliere amici e parenti mentre le sedie pieghevoli permetteranno di aggiungere posti a tavola senza avere sedie ingombranti in casa. Anche la cucina dovrà essere organizzata riducendo all’indispensabile gli elettrodomestici. Basterà infatti un piano cottura a quattro fuochi con il forno e un piccolo frigorifero.

Organizzare gli spazi nella casa in campagna o in montagna

Per una casa immersa nel verde della campagna o della montagna le tonalità più adatte sono quelle chiare. Soprattutto il bianco che permette di essere decorato con l’aggiunta di stampe floreali per rendere l’ambiente variopinto.

Anche d’estate, inoltre, non può mancare il legno che, in contrasto col bianco, crea un clima familiare e un punto di contatto con la natura. Per quanto riguarda la cucina, lo stile più adatto è infatti il vintage che recupera gli elementi della tradizione facendoli rivivere in chiave attuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: