Allora Arredamenti, a Riva Presso Chieri, da 100 anni arrediamo la tua casa

La scelta della cucina: tradizionale o a vista?

Quando si ristruttura o si arreda casa, la cucina è la parte a cui si presterà maggior attenzione e studio. E’ necessario farlo quindi nel modo giusto andando a rispettare contemporaneamente sia l’aspetto estetico che quello funzionale. In caso di dimensioni piccole si opterà per delle soluzioni su misura. Se invece gli spazi a disposizione sono più ampi ci si potrà sbizzarrire come meglio si crede andando a scegliere delle soluzioni di design anche di forte impatto.

Negli ultimi decenni, infatti, le cucine sono state oggetto di architetti e designer e hanno acquisito un’importanza paragonabile a quella del soggiorno. Tuttavia il dibattito se sono meglio le cucine abitabili oppure quelle a vista rimane aperto.

Perchè scegliere una cucina a vista?

Il soggiorno con cucina a vista è ormai diventato consueto trovarlo nelle case moderne, ormai concepite per vivere a pieno tutti gli spazi senza più distinzioni e separazioni tra gli ambienti. La cucina a vista non necessariamente dev’essere un open space.

Può essere anche un ambiente piccolo, reso ottimale utilizzando una singola parete attrezzata. La cucina solitamente è sinonimo di isola e penisola con materiali innovativi che la rendono all’avanguardia e anche facile da pulire. Un modo per sfruttare a pieno gli spazi, soprattutto se ridotti, è la possibilità di attrezzare la zona della cucina con dei pensili e degli armadi fino al soffitto.

Quali sono i vantaggi di optare per un modello tradizionale

La cucina tradizionale, o classica, in realtà non è mai passata di moda. Il termine tradizionale non significa vecchio. Le cucine classiche di oggi, infatti, sono allo stesso modo super funzionali e molto ben accessoriate. Queste ultime sono chiuse ed eliminano tutti gli svantaggi di una cucina aperta. Evitando così la diffusione di odori della cottura in tutta la casa ed il rumore degli elettrodomestici che si può sentire anche nel soggiorno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: